Client

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Collezione Farnesina | PRINGO

Collezione Farnesina

Il Palazzo della Farnesina, nome dell’edificio che ospita ufficialmente dal 1959 il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nel tempo è diventato noto grazie a diversi avvenimenti storici tra cui due concorsi nazionali che nel 1965 e 1968 lo fecero arricchire con l’integrazione di opere di diversi artisti come Toti Scialoja, Piero Dorazio e Arnaldo Pomodoro la cui opera Sfera Grande ora caratterizza, ma spesso rappresenta, il piazzale della Farnesina.
Nel 2000 nacque la Collezione Farnesina ovvero una raccolta d’Arte Contemporanea che da ormai due decenni si preoccupa di rappresentare la Storia dell’Arte Italiana del novecento portando un allestimento che si estende all’intero palazzo.

Cliente
Farnesina

Richiesta
Realizzazione dei materiali digitali

Settore
Pubblica Amministrazione

Produzione Catalogo Digitale

Video del processo di sintetizzazione vettoriale per la rielaborazione grafica avanzata di immagini di opere d’arte.

MATERIALI REALIZZATI

Il Creative Lab di Pringo si è dedicato al processo di ricostruzione vettoriale delle opere. Dalle immagini a colori fornite dalla committenza sono state ricreate immagini in bianco e nero che permettano la possibilità di colorare le opere secondo il proprio estro artistico. Tutte le opere sono state inserite in un catalogo digitale intitolato “Album d’Artista – Colora la Collezione Farnesina” scaricabile gratuitamente a questo link.