Too good to go | PRINGO
Marketing, Prodotti e Servizi

I Magic Box di Too Good To Go arrivano anche a Siracusa

“In un momento che sembra finalmente di ripresa, ci fa ancora più piacere supportare gli esercenti commerciali e i consumatori nella lotta contro lo spreco alimentare, espandendo la nostra azione in Sicilia anche in provincia di Siracusa, dopo Palermo, Catania e Trapani. Siamo consapevoli che la nostra sia una visione ambiziosa, ma l’impegno costante, dimostrato sia da commercianti che cittadini, ci sta dimostrando come sempre più persone reputino questo tema fondamentale.”
– afferma Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go.

Too good to go | PRINGO

La famosa piattaforma web, nonché app, Too good to go è stata fondata nel 2015 ed è il sistema numero uno contro e lo spreco alimentare e un’ottimo aiuto per la salvaguardia del pianeta. In quattro anni sono passati dal coprire una sola città, Copenhagen, al gestirsi in 14 paesi differenti per un totale di circa 29 milioni di pasti recuperati. L’obiettivo dell’azienda si basa su un’idea tanto semplice quanto geniale: mettere in contatto le piccole e grandi aziende o attività, i cui prodotti rimarrebbero altrimenti invenduti e poi smaltiti, direttamente con i consumatori.
Ma ecco la novità. In Sicilia, dopo Palermo, Catania e Trapani, Too Good To Go arriva ora anche a Siracusa, dove le attività coinvolte non si limitano ad essere caseifici, pasticcerie, bar, ristoranti… Ma anche negozi come Decathlon, Conad e Flying Tiger!

too good to go

Come funziona?

Ecco i tre semplici passaggi descritti direttamente dall’App:
  1. Trova quello che vuoi mangiare ed effettua il tuo ordine tramite l’app;
  2. Vai a ritirare la tua magic box nella fascia oraria specificata e scopri cosa c’è dentro;
  3. Buon appetito! E datti una pacca sulla spalla, hai appena contribuito a ridurre gli sprechi alimentari.

too good to go


too good to go

Fonti e immagini:

focusicilia.it
Play Store
zerowasteeurope.eu
ilbullone

too good to go

too good to go