Giornata della Terra | PRINGO
Marketing

22 Aprile 2022: Giornata Mondiale della Terra

Quando si è istituita la giornata Mondiale della Terra?
Nel 1970 in seguito ad un grave incidente petrolifero che devastò la costiera di Santa Barbara, in California, uccidendo migliaia di animali.
Da quel momento l’Earth Day assume un ruolo celebrativo della salvaguardia e della tutela ambientale con il fine di sottolineare l’importanza dei processi sostenibili e green.

Ad oggi molti brand pongono al centro delle loro attività: la sostenibilità, intesa come un comportamento da adottare e perseguire in ogni attività.

Nel settore della moda l’aspetto della sostenibilità ambientale è sempre più ricorrente specialmente nella scelta dei materiali, infatti, molti marchi si impegnano a diminuire: gli sprechi, grazie al recupero di tessuti, e l’inquinamento, adoperando delle tinture naturali.

Il brand H&M tramite la nuova collezione “Innovation Story Cherish Waste”, progettata in maniera totalmente sostenibile, vuole lanciare il messaggio di iniziare ad apprezzare i materiali ricavati da scarti di tessuti.
H&M ha ritenuto opportuno utilizzare delle materie prime innovative per realizzare i suoi capi, ovvero:
– AirCarbon, un biomateriale in grado di catturare carbonio dai gas serra
– Mirum, una pelle vegetale priva di fibre vegetali e plastica

Molte sono le attività/giornate etiche organizzate tra aziende, dipendenti e clienti per aumentare l’inclusività e la consapevolezza riguardo la salvaguardia del nostro pianeta. In particolare, Intimissimi con Alberritalia ha deciso di contribuire alla tutela della Terra piantando alberi come: farnie, frassini, ciliegi e biancospini poco fuori Milano.

Per la giornata della Terra Lampoo vuole manifestare il suo impegno negli acquisti consapevoli e sostenibili sfruttando la sua piattaforma di e-commerce per capi di second hand.
In collaborazione con Treedom, Lampoo ha istituito “la green week” la quale prevede che per ogni acquisto viene donato automaticamente un albero e sarà possibile seguirne la sua evoluzione a distanza.

Anche Levi’s ha manifestato il suo impegno nella tutela dell’ambiente realizzando la collezione “Levi’s Fresh” totalmente in colori pastello, grazie all’uso di tinte naturali ed adottando delle tecniche di risparmio d’acqua durante la produzione (denominate WaterLess).

Ormai le aziende nel settore della moda hanno compreso quanto sia importante essere consapevoli ed operare nell’ottica della salvaguardia del nostro pianeta. Per tale motivo occorre attivarsi in fretta ed abbracciare una moda più green. Tale cambiamento potrà realmente apportare un risultato solo quando i consumatori inizieranno a compiere scelte di acquisto più consapevoli e sostenibili.

Gionatadellaterra_HM

Innovation Stories di H&M si traduce in una collezione romantica, green e davvero sostenibile

Giornatadellaterra_Intimissimi

Intimissimi e Alberitalia insieme per piantare alberi

Fonti

Io Donna

ELLE

Lampoo