Mostre in mostra | PRINGO
Cultura

Mostre in mostra: Roma dagli anni ’50 ad oggi.

Fino a domenica 28 luglio 2019 al Palazzo delle Esposizioni sarà possibile assistere a “Mostre in mostra. Roma contemporanea dagli anni Cinquanta ai Duemila”, esposizione curata da Daniela Lancioni che, attraverso sei mostre di maggior rilievo nell’ambiente romano, traccia il percorso espositivo della Capitale raccontando la vita culturale di Roma dalla metà dello scorso secolo ad oggi.

L’allestimento

Il percorso espositivo di Mostre in mostra, che racconta la storia artistica romana, ha inizio al piano di accesso di Palazzo Esposizioni intorno all’area centrale, come fosse una grande piazza nella quale si snodano le sei mostre selezionate per questa prima edizione: Titina Maselli, Galleria La Tartaruga 1955; Giulio Paolini, Galleria La Salita 1964; Fabro. Concetto spaziale d’après Watteau, 1967-71 / Corona di piombo, 1968-71 / L’Italia d’oro / Alluminio e seta naturale, 1971, rassegna “Informazioni sulla presenza Italiana” a cura di Achille Bonito Oliva, Incontri Internazionali d’Arte 1971; Carlo Maria Mariani. La costellazione del Leone, Galleria Gian Enzo Sperone 1981; Jan Vercruysse, Tombeaux (Stanza), Galleria Pieroni 1990; Myriam Laplante. Elisir, a cura di Lorenzo Benedetti e di Teresa Macrì, Fondazione Volume! e The Gallery Apart, 2004.
Ad esse si affianca poi un omaggio all’operato del fotografo Sergio Pucci, che dalla metà degli anni Cinquanta ha documentato le opere d’arte presso gli studi degli artisti o in mostra, lavorando per amici o gallerie e fornendo così un importante contributo dal punto di vista storico.

L’intento è quello di dare voce a una pluralità, evidenziando i protagonisti e le protagoniste, i luoghi e le istituzioni che a partire dal dopoguerra hanno reso Roma un centro vitale della cultura contemporanea, ripetendo l’iniziava ogni anno durante i mesi estivi con la riproposizione di differenti occasioni espositive.

Mostre in mostra | PRINGO

Luciano Fabro vista d’insieme della mostra agli Incontri Internazionali d’Arte, Roma 1971. © Massimo Piersanti, Roma

Mostre in mostra | PRINGO

Myriam Laplante, “Elisir” , 2004. © Giulia Raimondo

Il progetto Mostre in mostra si inserisce, inoltre, nel dibattito corrente sulla possibilità di storicizzare l’arte contemporanea scegliendo di assumere come principale punto di osservazione il momento espositivo e così dando valore alle circostanze nelle quali l’opera diventa cosa pubblica e condivisa.

Immagini: Adriaeco, Palazzo delle Esposizioni

Fonti:

Palazzo delle Esposizioni

ANSA.it

Roma Weekend

Arte.it